Dauntless, Corso base: Rotazione delle isole

Il Maelstrom va oltre le nostre conoscenze. Un’unica isola in tutta la costellazione, se tale termine può essere usato in questo caso, sembra rimanere in una posizione fissa, mentre le altre isole le orbitano attorno, seguendo lunghi percorsi ellittici, scomparendo all’interno della tempesta per settimane, a volte anche mesi.

Le indagini sulle isole sono state ulteriormente complicate dalla presenza di Behemoth inspiegabilmente feroci e precedentemente sconosciuti. Nonostante Slayer veterani vengano sempre impiegati per accompagnare i ricercatori, non è raro che le squadre subiscano delle perdite.

– Arkan Drew*


CAOS ORGANIZZATO

Attualmente solo un’isola del Maelstorm è fissa: la Deriva Diadica. Qui è dove si trovano lo Shrowd e il Rezakiri, trepidanti di fare dei buchi nella vostra armatura nuova di zecca. Avvicinati con attenzione, prenditi il tuo tempo per prepararti, tanto quest’isola non va da nessuna parte.

Deriva Diadica

Accanto alla Deriva Diadica vedrai due isole sulla mappa. Queste sono le nostre Isole Mutevoli, masse di terra che ruotano nella zona visibile del Maelstrom. Ogni settimana una di queste isole lascerà la mappa, lasciando il posto ad un’altra.

Nell’immagine sottostante, vedrai che le due Isole Mutevoli sono Vermiglio 18 e Cobalto 4.

Isole Mutevoli

Se osservi attentamente, noterai un timer vicino ad ogni isola. In questo caso, Vermiglio 18 ha ancora dieci giorni rimanenti, mentre Cobalto 4 solo tre. Vuol dire che in tre giorni Cobalto 4 scomparirà dalla mappa e una nuova isola prenderà il suo posto. Questa rotazione ti dà due settimane di tempo per cacciare su ogni isola.

DOV’È IL MIO BEHEMOTH?

Le Isole Mutevoli non cambiano solo il panorama. Con ogni nuova isola che si avvicina, scoprirai uno o due Behemoth nuovi, pronti a metterti alla prova. L’Embermane Pirosangue, per esempio, appare solo su Vermiglio 18, una volta che essa lascerà la mappa, dovrai aspettare che ritorni prima di poterlo affrontare di nuovo.

Vermiglio 18

MAPPARE IL CAMBIAMENTO

La mappa nel gioco e i timer delle isole non sono l’unico modo per tener traccia delle mutazioni del Maelstrom. Puoi anche seguire @playdauntless su Twitter per aggiornamenti settimanali sulla rotazione delle isole. Ti faremo sapere quali isole stanno arrivando e quali invece ci stanno per lasciare, così che tu possa iniziare a pianificare la tua prossima caccia.

Per ciò che vi aspetta dopo la settimana successiva… beh. Arkan Drew è bravo, ma non così tanto.


Dauntless 101