Dauntless, corso base: i Behemoth e gli Slayer

DIVORATORI DI AETHER

Alcuni vorrebbero farvi credere che i Behemoth siano bestie malvagie dedite solo alla distruzione dell’umanità, la nostra esperienza, tuttavia, ci ha portato a una diversa conclusione: l’umanità è semplicemente sulla loro strada. Nonostante le loro dimensioni e la loro formidabile forza, sembra che queste creature siano delle fameliche e mobili macchine divoratrici di aether. Una cosa è chiara: questa ostinazione nel voler prosciugare l’aether rende i Behemoth nostri nemici.

Senza aether, le Isole Frantumate, la nostra casa, precipiterebbero nel Cielo Sottostante. Finora abbiamo tenuto a bada i Behemoth, ma ultimamente si sono fatti più audaci, migrando dalla frontiera sempre più vicino a Ramsgate. Se non li ricacciamo indietro, se avessero successo nel divorare l’aether rimanente, anche l’umanità sarebbe destinata a cadere.

Gli Slayer sono coloro che lottano per impedire che questo accada.

L’ULTIMA LINEA DI DIFESA DELL’UMANITÀ

Quando parliamo degli Slayer, non ci riferiamo ad un’élite di guerrieri scelti. Parliamo di ogni uomo disposto a brandire una lama, una lancia o un martello e a lottare contro i Behemoth per il nostro futuro. Parliamo di te!

Gli Slayer si preparano alla battaglia.

Come Slayer, imparerai a ottenere il massimo da ogni caccia: imparerai a riconoscere e raccogliere la flora autoctona per i tuoi tonici, strapperai scaglie e pelliccia dalle tue prede per trasformarle in armature e armi forgiate con l’aether, imparerai come cacciano i Behemoth per usare quella conoscenza contro di loro. Con un po’ di fortuna, forza e prontezza, sopravviverai per cacciare ancora.

Gli Slayer sono l’ultima linea di difesa tra i Behemoth e la civiltà. Non c’è un piano B. Quella linea di difesa sei tu.

E COSÌ VORRESTI DIVENTARE UNO SLAYER

Se, nonostante le sfide che ti attendono, hai scelto una vita da Slayer, probabilmente comincerai cacciando qualcosa di familiare: uno Gnasher.

Uno Gnasher mostra i denti ad uno Slayer armato di lame a catena.

La cosa più importante: mai sottovalutare un Behemoth.

La coda piatta di uno Gnasher può scagliare via anche uno Slayer esperto e uno Gnasher infuriato è una sgranocchiante e schiacciante forza della natura. Sii paziente, evita i suoi attacchi rotolanti e sfrutta ogni tonico che avrai con te; è meglio usare 500 Corone in rifornimenti piuttosto che lasciare il tuo corpo in una buca a forma di coda.

Questa lotta sarà la prima di molte, preparati, trova dei compagni tra gli Slayer e ricorda per cosa stai combattendo: il nostro futuro.

UN MUTAMENTO NELL’AETHER

I Behemoth una volta si tenevano a distanza dalle isole abitate, ma ultimamente? Per nulla. Alcuni Behemoth sono stati avvistati fuori dai loro territori abituali, pericolosamente vicini agli insediamenti umani, e sembrano diventare sempre più forti. Ci sono state segnalazioni di nuovi, strani Behemoth oltre l’Abisso Mostruoso.

Cosa ci fanno lì? Da dove vengono? E perché quest’improvviso cambio del loro comportamento?

Aspettiamo delle risposte da te, Slayer. Buona fortuna.