Lore: Questione di fortuna

Dopo aver monitorato le letture per più di una settimana, abbiamo scoperto la fonte dei segnali che hanno mandato gli aetherometri in agitazione. Quello che pensavamo essere un gruppo di isole capace di provocare picchi nelle letture si è rivelato essere una sola isola. Una minuscola, ma avvolta in un nucleo di quello che doveva essere l’archonite più concentrato che nessuno di noi avesse mai visto.

Fu una fortuna che il capitano avesse scelto di mandare alcuni di quei mercenari Lame Cremisi con la squadra di sbarco. Può anche chiamarsi Lady Fortuna, ma il nostro capitano sa che la fortuna più efficace è quella che ti crei tu stesso e lei non voleva correre alcun rischio. E così eravamo pronti per la bestia quando è comparsa. Da dove, non so ancora dirvelo. Un minuto prima la zona di atterraggio era tranquilla, un attimo dopo ci siamo trovati faccia a faccia con l’incarnazione della morte di cui avevo letto solo nelle storie: uno Shrowd.

I mercenari si fecero beffe di noi. Molti affermavano di aver già affrontato uno Shrowd, in passato. Ma poi quell’incubo alato ci urlò contro il suo ruggito infernale e scatenò uno scoppio di aether che nessuno si sarebbe mai aspettato. I primi crollarono tra i lamenti, mentre gli altri mercenari riesaminavano la situazione. Si prepararono quindi per un altro attacco da parte dello Shrowd e per tutti gli oscuri orrori che ne sarebbero conseguiti, mentre iniziavano a raggrupparsi.

In seguito, la bestia innalzò un muro di fiamme che bruciò l’intera zona di atterraggio lasciando ad almeno due di quelle Lame Cremisi un bel po’ di cicatrici cremisi, perfettamente calzanti con il loro nome. Penso che sia stato quello il momento in cui il capitano ha iniziato a capire che genere di isola avesse tra le mani. E cosa ci sarebbe voluto per domarla.

-– dal Diario Personale di Jamett Wooster, Primo Ufficiale dell’ Anima Fortunata

LE PROVE VI ATTENDONO

I famigerati corsari Cacciatempeste arrivano a Ramsgate, trascinandosi dietro l’Isola delle Prove, e sfidano gli Slayer a cacciare e sconfiggere i Behemoth su un campo di battaglia unico, che determinerà chi è il più forte tra di loro. Il mentore degli Slayer responsabile degli sforzi della città contro la minaccia dei Behemoth, Kat Sorrel, la vede come un’opportunità per addestrare gli Slayer vicino a casa. Mentre l’ammiraglio Zai la vede come un’occasione per un’ex nemesi, la “Regina Corsara” conosciuta come Lady Fortuna, di provare a lasciarsi la pirateria alle spalle e comportarsi correttamente. Probabilmente hanno entrambi ragione.

LA CHIAMANO LADY FORTUNA

Lady Fortuna è il capitano della nave corsara * Anima Fortunata * e il maestro delle cerimonie per l’Isola delle Prove. È giunta fin qui per chiamare alla battaglia gli Slayer e sfidarli a fare del proprio meglio, cosicché possano racimolare una bella fortuna. Lady Fortuna è senza paura, audace, carismatica, un po’ teatrale e una gran mascalzona, ma è sempre disposta ad aiutare gli innocenti che si trovano nei pasticci. Il suo occhio di archonite e la difficoltà delle sue Prove non sono però da prendere alla leggera.

ONORE TRA PIRATI

Un tempo un corsaro di talento, che intraprese una vittoriosa campagna piratesca per ostacolare le rotte di navigazione di Ostia divenendo una spina nel fianco per l’ammiraglio Zai, ma il suo status e i suoi obiettivi cambiarono durante una sola notte quando il Meteosisma colpì. Questo evento catastrofico scosse le Isole Frantumate fino al loro centro, colpendo molte delle isole galleggianti vicino e all’interno del Maelstrom. Distrusse un gran numero di navi della Marina Ostiense, rivelando però al tempo stesso nuove e ricche fonti di archonite nelle isole, letteralmente, frantumate. Purtroppo, migliaia di persone rimasero bloccate, naufragarono o peggio.

Perfino l’ammiraglio Zai dovette ammettere con riluttanza che Lady Fortuna potesse avere un cuore d’oro.

Nonostante il pericolo per la sua nave, specialmente dal momento che lei e il suo equipaggio erano ricercati per contrabbando di archonite, l’Anima Fortunata e le sue scialuppe di supporto si lanciarono in un’operazione di recupero che salvò centinaia di cittadini Ostiensi e di stranieri. Perfino l’ammiraglio Zai dovette ammettere con riluttanza che Lady Fortuna potesse avere un cuore d’oro. Lady Fortuna divenne, quindi non solo una leggendaria canaglia per la popolazione civile, ma anche un vero e proprio eroe della gente contribuendo a proteggere lo stato insulare di Ostia, anche se le navi salvate furono “alleggerite” dall’archonite e da altri tesori.

Lady Luck

PROVE E FATICHE

Per Lady Fortuna e il suo equipaggio di corsari le cose cambiarono ancora più drasticamente quando trovarono e catturarono quella che sarebbe poi diventata l’Isola delle Prove. Una piccola massa continentale che i corsari avevano scoperto tra il caos del Meteosisma e l’espansione del Maelstrom, l’isola racchiude un nucleo di archonite altamente concentrato che attrae i Behemoth e addirittura, secondo alcune testimonianze, sarebbe anche in grado di crearli. I corsari furono i primi a scoprirla ed avevano tutta l’intenzione di ricavarne la maggior quantità possibile di archonite concentrato, in seguito però si accorsero che i Behemoth continuavano ad apparire dall’interno dell’isola stessa, quindi Lady Fortuna si fece venire in mente un’idea. Se la sua piccola flotta di aeronavi fosse riuscita a trainare l’isola, quest’ultima sarebbe potuta diventare un campo di battaglia mobile per una vera competizione tra gli Slayer delle Isole Frantumate. E se fosse capitato che una città non volesse la sua Isola delle Prove parcheggiata sulla soglia di casa, potevano sempre pagare la signora affinché se ne andasse.

BENVENUTI AL CAMPO DI BATTAGLIA

Lasciate che sia Ramsgate a volere che Lady Fortuna resti. Trattando il pericolo come un’opportunità, gli Slayer di Ramsgate hanno accettato la sfida, lottando per raggiungere la vetta delle classifiche. Persino l’ammiraglio Zai, il suo vecchio rivale, vede benefici nel mantenere le Prove vicino alla città, sia per addestrare nuovi Slayer che per tenere d’occhio la regina corsara, così…tanto per stare sicuri.

Lady Luck

Finché le Prove rimarranno redditizie (e lei continuerà a scommettere legalmente con gli allibratori locali) Lady Fortuna sarà lieta di fargli un favore… anche se si terrà ben stretta i suoi segreti.

Scegli la tua piattaforma

PlayStation 4

Xbox One

PC

Le versioni per Nintendo Switch e mobile sono attualmente in sviluppo.